Botte da vino con gioco d’acqua

Piccola idea - grande effetto

Sognate un gioco d’acqua, ma avete solo un balcone o una piccola terrazza?

Saremo lieti di mostrarvi come creare in uno spazio ristrettissimo un piccolo paradiso acquatico.

Procuratevi presso il vostro rivenditore specializzato di fiducia una botte da vino tagliata a metà e la pompa per giochi d’acqua OASE «Filtral 5000 UVC» con filtro integrato e UVC.

La fornitura include tre ugelli, intercambiabili con facilità, che producono giochi d’acqua estremamente affascinanti (Vulcano, Lava e Magma). L’unità di filtrazione vi garantirà un’acqua sempre limpida.

Il risultato? Massimo risultato con il minimo sforzo per un risultato finale eccezionale e che non richiede eccessiva manutenzione!

Cosa serve:

  • 1 OASE «Filtral 2500 UVC» o in alternativa «Filtral 5000 UVC«
  • 1 test per l’analisi dell’acqua OASE «Quickstick»
  • 1 botte da vino (min. 70 cm Ø)
  • Piccoli cesti per piante
  • Piante (ad es. giglio d’acqua/ninfea)
  • Ghiaia o pietrisco simile (ca. 45 kg)

Non potrebbe essere più semplice:

Fase 1

Posizionate la botte da vino in un punto idoneo e assicuratevi che, una volta riempita di acqua, risulti stabile e molto difficile da spostare. Collocate il «Filtral» scelto sul fondo.

Fase 2

Lavate la ghiaia e distribuitela ai lati. Per la piantumazione, utilizzate piccoli cesti per piante per impedire la diffusione di radici pericolose.

Fase 3

Le piante di grandi dimensioni andrebbero collocate in un cesto apposito, possibilmente staccato dall’unità filtrante e leggermente arretrato.

Fase 4

Prima di riempire la botte, controllate i valori dell’acqua con il «Test per acqua Quickstick».

Fase 5

Se i valori dell’acqua sono conformi, riempite di acqua la botte da vino facendola scorrere su un piattino per evitare schizzi.

Fase 6

Aggiungete qualche pianta galleggiante (ad es. una lemna grande) ed ecco fatto!