Water Trio & Water Quintet

nascosto sotto la ghiaia

Cosa serve:

  • 1 «Water Trio/Quintet»
    OASE completo di unità di comando esterna, cavo e trasformatore
  • 1 telo di rivestimento
  • 1 copertura per esempio griglia/pallet di legno
  • Rialzo per esempio mattoni
  • Ghiaia o pietrisco simile

Non potrebbe essere più semplice:

Fase 1

In un punto adatto scavate una buca di minimo 1 m di diametro e 40 cm di profondità.

Fase 2

Posizionate quindi il telo di rivestimento facendo in modo che copra anche il bordo circostante. Il diametro del telo dovrebbe, quindi, essere almeno di 3 m.

Fase 3

Posizionate ora il «Water Trio/ Quintet» nel punto desiderato. In funzione della profondità della buca potrebbe essere necessario ricorrere a un rialzo, per esempio fatto di mattoni. Dopo aver installato il «Water Trio/Quintet» potrete orientare gli ugelli a seconda della fontana desiderata.

Fase 4

Il passo successivo è la copertura della buca. Per evitare di scivolarvi dentro, dovrebbe essere di dimensioni tali da coprire anche il bordo circostante. Posate la copertura sulla cavità coprendo il gioco d’acqua. Fate in modo che siano presenti dei fori in corrispondenza degli ugelli orientati secondo le vostre esigenze.

Fase 5

Versate quindi l’acqua e decorate la superficie attorno ai getti. Consigliamo di utilizzare dei ciottoli già lavati in precedenza. Dovrebbero comunque avere dimensioni maggiori rispetto alle eventuali feritoie della copertura per evitare che cadano all’interno della buca.

Fase 6

Collegate il «Water Trio/ Quintet» tramite l’unità di controllo alla presa di corrente. Con il telecomando è possibile attivare il «Water Trio/Quintet» e selezionare uno dei programmi memorizzati, variando così l’altezza e la velocità delle fontane.